ULTIME NEWS

News AC-SCHNITZER

mercoledì 9 gennaio 2019
BMW 8er by AC Schnitzer BMW M5 & BMW M5 Competition by AC Schnitzer AC3 Evo 21" Lightweight forged wheels

NEWS FRANCO ALOSA MINI JCW F57 2018 CON CAMBIO AUTOMATICO 283.5 CV a 6180 giri e 417 Nm a 2700 giri... riprogrammazione centralina e finale di scarico challenge.

martedì 13 novembre 2018

M5 F90 AC Schnitzer 700CV 850 Nm di coppia

domenica 21 ottobre 2018
M5 F90 AC Schnitzer Registra: con 7: 29,5 min. la M5 di AC Schnitzer è la M5 più veloce del Nürburgrin Il record del Nordschleife è stato guidato, proprio come il giro record al Sachsenring, da Jörg Müller. Con la M5 di AC Schnitzer ha battuto il record precedente della BMW M5 standard di 9 secondi. Il nuovo target time per la M5 sul Nordschleife è ora di 7: 29.50 min. La M5 di AC Schnitzer è quindi anche più veloce della Porsche 911 Carrera S, della Mercedes AMG GTS e della BMW M4 GTS Coupé.

AC Schnitzer per la BMW X3 G01

giovedì 18 ottobre 2018
L'introduzione della terza edizione della BMW X3 (G01) è più che la sostituzione di un modello "vecchio". Perché la nuova X3 ha molto più da offrire rispetto al suo predecessore. Tutto è nuovo, migliore, più grande e più bello. Lo specialista della messa a punto BMW AC Schnitzer offre ora ancora più unicità con una gamma completa per il SUV compatto.

LA NOSTRA AZIENDA

Non è facile trovare, nel mondo del tuning, preparatori eclettici in grado di mettere le mani su qualsiasi tipologia di auto, prendendo sempre il meglio da ogni motore e calibrando gli interventi a misura di ogni esigenza.
Franco Alosa è uno di questi, anzi, uno dei pochi.
Ogni tuner è un personaggio a sé stante, che interpreta a modo proprio il lavoro e di riflesso si rivolge verso un determinato tipo di clientela.

Lasciando da parte l'esteriorità vezzosa, nel settore della meccanica sono in molti a occuparsi di soft tuning e più di tanto non si spingono nelle modifiche accontentandosi di una manciata di cavalli.
Ma c'è anche chi la pensa "chi più ne ha più ne metta" e le preparazioni che propone sono del genere "no limits", dallo stravolgimento del motore a generosissimi trapianti di turbine per tirare fuori potenze inverosimili dai propulsori.
Dal punto di vista dell'appagamento del cliente, il preparatore fiorentino è in grado di esaudirne ogni desiderio, anche il più bizzarro.

La passione per le preparazioni ha spinto Alosa, dopo aver lavorato per molti anni con i suoi fratelli, ad abbandonare l'azienda di famiglia e l'attività di riparatore per dedicarsi esclusivamente a quella che era la sua vocazione: il tuning di vetture stradali.
Il capannone dove esercita la sua attività è situato alle porte di Firenze, a fianco all'aeroporto di Peretola.

E quando gli specialisti del settore non hanno nulla in produzione per quel modello di vettura, non ci perdiamo d'animo e ci autocostruiamo i pezzi che ci servono.
Soddisfare le esigenze di una clientela estremamente esigente ed attenta è il nostro obiettivo primario nel lavoro di tutti i giorni». Il preparatore fiorentino è un personaggio di poche parole ma che sa il fatto suo. Preparare una vettura è un processo che richiede impegno e dedizione.

Lascia che a parlare di lui siano i clienti soddisfatti e il suo banco a rulli.
Il "sancta sanctorum", la prova del nove della messa a punto: un banco a rulli frenato quattro ruote motrici sul quale transitano, prima e dopo l'intervento, tutte le vetture che richiedono un'elaborazione motoristica per la certificazione del beneficio conseguito.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA!

CONTATTACI

Per maggiori info sugli eventi o per segnalarcene di nuovi non esitare a scriverci.
Ai sensi del D. Lgs. 196/2003, la comunicazione dei dati verrà intesa come esplicita manifestazione di consenso al trattamento degli stessi, ferma restando la facoltà di esercitare tutti i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003.
Leggi la nostra informativa sulla privacy.      Accetto*